CAPI UNICI TINTI CON COLORI NATURALI O STAMPE BOTANICHE - SPEDIZIONE GRATUITA

Le fibre che utilizziamo per realizzare i nostri abiti provengono principalmente dalla passione e dalla ricerca del titolare dell’azienda MAEKO TESSUTI. Sono tessuti certificati che provengono da coltivazioni biologiche che non sfruttano nè il suolo nè la manodopera e non utilizzano agenti chimici inquinanti.

The fabrics just touch them with your hand to understand the work behind them, understand their quality and preciousness.

For us it was love at first sight.

CANAPA

Precious, Light, Sustainable

Hemp for textile use

The hemp fiber suitable for use in textiles is obtained by mechanically working the fibrous part outside the stem of the plant. The growth of hemp is rapid and does not require special attention. It is sown in spring and harvested in late summer at the peak of ripeness. Once the hemp has been cut and harvested, we proceed with the different processing phases: scrabbling, combing and refining to obtain the tops, or staple, the primary element for spinning.

Properties of hemp fiber

Structurally, hemp fiber is hollow and hygroscopic, a perfect combination from which a yarn with a high thermal insulation and breathable capacity is obtained, which behaves like wool: cool in summer and warm in winter. Among the most resistant natural fibers to textile processing, hemp allows you to create a fabric that is more resistant to mechanical action, wear, tear and deformation than any other natural fabric. Hemp fabrics combine sturdiness with softness, thus making it possible to obtain particularly comfortable and comfortable garments.

The tissues obtained from the hemp plant are also endowed with other very interesting properties: they reflect ultraviolet rays, shield from electrostatic fields, do not conduct electricity, do not irritate the skin because they are hypoallergenic and keep bacteria away from the surface of our body. because they are antiseptics.

Hemp in the environment

Hemp plantations do not need aggressive treatments with pesticides, herbicides or other chemicals. The plant can grow up to 4 meters, has robust roots that induce oxygenation of the soil and is capable of reclaiming polluted soils and enriching them (increasing productivity) thanks to a strong supply of nitrogen. Hemp is also one of the most efficient plants in converting carbon dioxide into oxygen.

Other uses of Hemp

La canapa è una pianta veramente versatile e si presta all’utilizzo in diversi settori. Nell’alimentare i semi della canapa sono consumati direttamente (decorticati) oppure vengono impiegati per produrre farine altamente proteiche e oli dall’alto valore nutrizionale e antiossidante. Nell’ambiente farmaceutico si ottengono dalla canapa olii essenziali, CBD, unguenti e basi per integratori. Nell’edilizia si impiegano quasi tutti gli scarti delle altre produzioni per la realizzazione di materiali isolanti e termo-coibentanti: moderni mattoni miscelati con calce dalle antiche proprietà antimuffa e antifungini, imbattibili per durata e affidabilità. Nelle arti e nei mestieri artigianali si utilizza la canapa per la produzione di una carta unica e inimitabile, perfetta per la stampa manuale, per l’uso dell’acquarello e delle tempere.

BAMBOO

Morbido, Traspirante, Ipoallergenico

Il Bamboo è una pianta che contiene cellulosa e, in modo simile alla canapa, può essere coltivata senza l’uso di fertilizzanti chimici sintetici, pesticidi o defolianti.

Esistono diverse specie di bamboo, la maggior parte viene dall’Asia, ma ve ne sono anche in America, in Africa ed in Oceania.

Si tratta di una pianta infestante a rapida crescita, fino a 1 metro al giorno, che come già detto, cresce senza l’aiuto dell’uomo e senza l’utilizzo di pesticidi o fertilizzanti.

Il raccolto avviene ogni 3 anni circa, evitando i devastanti processi della deforestazione.

Il bamboo è una pianta la cui coltivazione ha un bassissimo impatto ambientale, infatti consuma 1/3 dell’acqua della maggior parte delle coltivazioni e molto spesso necessita solo dell’acqua piovana; ha minime emissioni di anidride carbonica ed emette una grande quantità di ossigeno.

La fibra tessile di Bamboo viene ricavata dallo stelo attraverso un processo di idrolisi alcalina e sbiancamento multifase. Analisi tecnologiche hanno dimostrato che questa fibra ha un grado di finezza vicino alla normale viscosa, con la medesima stabilità e tenacia.

Il tessuto in fibra di bamboo, grazie alle sue proprietà e benefici, è particolarmente adatto a stare a diretto contatto con la pelle.  Le sue capacità di assorbire l’umidità e di essere naturalmente antibatterico, lo rendono un tessuto perfetto per ogni tipo di abbigliamento in particolare per la biancheria intima.

Grazie alla presenza nella trama del tessuto di molteplici cavità e cuscinetti di aria, il bamboo rende gli indumenti altamente traspiranti, con un’elevatissima capacità di assorbire i liquidi, come umidità e sudore, che evapora tre volte più velocemente rispetto al tradizionale cotone, donando freschezza per lungo tempo e allontanando i cattivi odori.

Un indumento prodotto con un tessuto di bamboo è morbido sulla pelle, delicato e previene arrossamenti ed irritazioni.

Il suo utilizzo è inoltre consigliato anche per la biancheria del letto poiché la sua azione anti tarmica e anti acaro fa si che il 95% di questi muoia nel giro di 24 ore.

Inoltre il tessuto di bamboo si caratterizza per facilità di stiratura e di tintura rendendo splendidi effetti cromatici della pigmentazione.

http://www.maekotessuti.com